Condizioni di vendita

Condizioni di vendita per gli acquisti online su questo sito web

Premessa
I rapporti commerciali fra il Rivenditore ed il Cliente sono regolati esclusivamente da quanto riportato nelle sezioni seguenti che superano ed escludono qualsiasi altra pattuizione concordata precedentemente o verbalmente.

1. Responsabilità
Il Rivenditore non sarà responsabile di alcun danno o perdita diretti o indiretti derivanti da ritardata o mancata consegna del prodotto, né per la non corrispondenza della merce alle specifiche pubblicate nel catalogo, né per qualsiasi altro fatto non imputabile al Rivenditore stesso.

2. Informazioni tecniche
Le informazioni tecniche inserite nel catalogo sono basate sui dati ufficiali pubblicati dal produttore sul proprio catalogo o sito web; i dati sono pertanto da intendersi approssimativi ed il Rivenditore si riserva la facoltà di modificare le caratteristiche tecniche senza preavviso in base a quanto comunicato dal produttore stesso.

3. Ordini
Gli ordini vengono evasi secondo le richieste del Cliente; al quale verrà richiesto di confermare via e-mail l'esattezza dell'ordine esclusivamente nel caso in cui sorgano problemi di evadibilità della merce ordinata.

4. Fornitura
La fornitura comprende esclusivamente quanto indicato nella conferma d'ordine che segue l'ordine web inviato dal Cliente al momento della conferma di acquisto.

5. Prezzi
Tutti i prezzi indicati nel catalogo sono da intendersi quali "prezzi lordi di vendita", IVA inclusa. I prezzi sono quelli in vigore al momento della visualizzazione del catalogo. Il Rivenditore si riserva la facoltà di modificarli, senza preavviso, in base all'andamento dei prezzi di mercato. I prezzi del catalogo sono da intendersi al netto delle spese di trasporto e di altre eventuali spese che dovessero essere sostenute.

6. Spedizione
Tutti gli ordini ricevuti entro le ore 17:00 saranno confermati entro le 12:00 del giorno successivo. Per gli ordini composti di sola merce disponibile l'evasione avviene usualmente entro le 24 ore successive alla conferma d'ordine e successivamente alla attestazione di pagamento da parte del Cliente laddove egli intenda pagare in anticipo (bonifico anticipato).
I costi di spedizione sono calcolati automaticamente in fase di ordine e mostrati nel “carrello acquisti” riepilogativo antecedente il pagamento.

7. Termini di consegna
I termini di consegna si intendono non essenziali, sono approssimativi e decorrono dalla data di assunzione dell'impegno da parte del Cliente di effettuare il pagamento. Qualunque causa indipendente dalla volontà del Rivenditore come scioperi, serrate, sospensioni, ritardi o soste anche parziali dei servizi postali, difficoltà di reperire il materiale sul mercato, incendi o simili avvenimenti di forza maggiore sono giustificativi di ritardi nelle consegne e perciò non spetta al Cliente alcuna ragione o diritto di proprietà.

8. Rischio e proprietà
La merce viene spedita in porto assegnato (addebito in fattura del contributo spese di trasporto) e pertanto il rischio passerà al Cliente nel momento della consegna al corriere. Verificare sempre, al ricevimento della merce, l'integrità dell'imballo e segnalare tempestivamente eventuali anomalie. Tutte le spedizioni per le quali il valore della merce superi i 300,00 Euro (con IVA) saranno coperte da assicurazione e l'aumento del costo della spedizione addebitato in fattura all'acquirente.

9. Pagamenti
Il pagamento dovrà effettuarsi esclusivamente nel modo scelto durante la procedura d'acquisto: per ulteriori informazioni a tale riguardo, contattare il Rivenditore.

10. Diritto di recesso
Come previsto dal Decreto Legislativo n. 185 del 22/5/1999 in attuazione della direttiva 97/7/CE emanata dall'Unione Europea relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, il diritto di recesso consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato al venditore e nel conseguente rimborso del prezzo di acquisto entro un periodo di 10 giorni lavorativi dal giorno del ricevimento dei prodotti. Il diritto di recesso si applica alle persone fisiche (consumatori privati) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso gli acquisti effettuati dai rivenditori, aziende e professionisti. Per far valere il diritto di recesso l'acquirente deve dare comunicazione scritta dell'intenzione di recedere dal contratto di acquisto tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento all'azienda fornitrice. La comunicazione può essere inviata anche a mezzo telegramma, fax od e-mail spediti entro lo stesso termine (10 giorni lavorativi), purché confermati con lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. L'esercizio del diritto di recesso comporta per l'acquirente l'onere di restituire i prodotti ricevuti, completi di tutti gli eventuali accessori e nel loro imballo originale. La restituzione del materiale dovrà essere effettuata a cura e a spese dell'acquirente nel più breve tempo possibile e comunque non oltre i 30 giorni successivi alla comunicazione scritta della volontà di esercitare il diritto di recesso. Apporre sul collo copia della lettera raccomandata; i colli resi senza copia della lettera raccomandata verranno respinti se nel frattempo non sarà pervenuta la lettera originale tramite il servizio postale. In caso di recesso il Rivenditore provvederà entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce resa ad effettuare il rimborso all'acquirente dell'importo pagato al netto delle spese di spedizione (art.5, comma 7, D.Lgs. n. 185 del 22/05/1999).
Per avvalersi del diritto di recesso occorre compilare una dichiarazione firmata dalla quale risulti la volontà di esercitare tale diritto, indicando chiaramente:
  • documento di acquisto originale che riporti chiaramente il numero dello scontrino o della fattura;
  • in caso di recesso parziale evidenziare chiaramente il codice dell'articolo o degli articoli in questione;
  • coordinate bancarie sulle quali ottenere l'eventuale bonifico (codice IBAN – BIC/SWIFT)
11. Reclami
Eventuali errori di spedizione vanno segnalati tempestivamente al Rivenditore, indicando il problema con riferimento al numero dello scontrino o della fattura di acquisto.

12. Condizioni di garanzia
Per la lettura delle condizioni di garanzia si rimanda alla sezione "Servizi" del sito.

13. Competenza
Per ogni controversia, il foro competente è espressamente quello di Firenze.